Le complicazioni

€16.00

Tra Genova e il Sudtirolo si muove Adele Pivetto, vedova cinquantaquattrenne, dipendente di un'azienda produttrice di attrezzature per l'industria farmaceutica, impazzita senza che nessuno se ne sia accorto.

Non cerca aiuto, anzi recita una parte, quella che ha interpretato da sempre: una donna controllata, disponibile e sorridente con tutti. In realtà lei odia i suoi compagni di lavoro e ha un feroce desiderio: uccidere due sue colleghe. È consapevole di essere diventata una cattiva persona con uno sdoppiamento di personalità, ma attribuisce la colpa di questo suo cambiamento agli altri. Lei è solo una vittima e i colleghi, con i quali lavora da anni, sono i suoi carnefici, molti dei quali complici tra di loro, colpevoli delle più svariate nefandezze. Perché le cose non sono mai come appaiono e spesso, tutti noi, presi dalla quotidianità e da noi stessi, perdiamo di vista il fatto che siamo umani e, per questo, fragili.