Né alcuna traccia di te

€14.00

Più luce! non fu l’ultima frase di Goethe; le sue vere ultime parole furono in realtà raccolte da un ragazzino che divenne così l’ultimo frammento vivente del poeta. Tale il punto di partenza di Né alcuna traccia di te. Dalla Weimar di Goethe fino alla Berlino degli anni Novanta del secolo scorso, il romanzo segue di generazione in generazione le vicissitudini delle parole-feticcio e dei loro depositari.

Nel porre in contrasto la vita effimera dei ‘contenitori’ e ‘l’immor-talità’ delle parole del poeta sullo sfondo di un mondo assurdo e grottesco, Né alcuna traccia di te ci parla dell’importanza della letteratura per la nostra vita, e al tempo stesso della nostra inadeguatezza di fronte alle sue promesse e alle sue rivelazioni.