Prigionieri dell'infinito

€15.90

Nadir, un trentenne irrequieto, fugge dalla disoccupazione e dalla crisi economica, con un biglietto di sola andata per il lontano arcipelago di Porto Grande. Partirà alla ricerca del proprio ignoto destino e incontrerà Dora, al cui fascino oscuro cercherà di resistere invano finché non ne verrà assorbito pericolosamente senza rendersene conto. Sarà proprio grazie a lei che avverrà la catarsi; ma prima Nadir dovrà affrontare i cani del deserto, per spezzare le catene del proprio intelletto, e scoprire la cruda verità, che avrà un volto passionale ma amaro, doloroso e violento. Sarà un viaggio alla scoperta di se stesso e delle intenzioni misteriose che muovono le redini delle relazioni umane. Una storia d'amore convulso e di vita vissuta, in bilico tra diversi piani temporali dove il contesto assume sfumature a tratti oniriche e nei quali i personaggi femminili si alternano, fino quasi a confondersi nell'isterica rifrazione del sogno e della propria memoria.

Categoria Libri